fbpx

Corsi di formazione su Fatturazione Elettronica e servizio Agyo F.E.

Si tratta di una serie di sessioni a cadenza quindicinale, in aula e in web-meeting con l’obiettivo di farvi toccare con mano la nuova procedura che sarà obbligatoriamente operativa dal prossimo 1° gennaio 2019, acquisendone le metodologie e le funzionalità.

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA E' UNA REALTA'.

Noi siamo pronti. E tu?

… se non lo sei non preoccuparti. Concretix ti accompagnerà in questo percorso verso la completa digitalizzazione dei processi di fatturazione attiva e passiva.

L’obbligo partirà dal 1° gennaio 2019 ma nel periodo intercorrente tra oggi e l’inizio dell’obbligatorietà, sarà già possibile per te partire con la fatturazione elettronica.

La cosa interessante è che attraverso i nostri programmi, sarà possibile interagire con qualsiasi interlocutore, ovvero i clienti che, mentre tu emetterai fatture elettroniche, vorranno ricevere da te

  • Fatture elettroniche (appunto)
  • Fatture in PDF (come quelle attuali)
  • Fatture cartacee (come quelle attuali)

In sostanza, se i tuoi clienti non dovessero “gradire” la tua fattura elettronica, nessun problema: riceveranno sia quella, che una versione tradizionale che continueranno a trattare nel loro solito modo, fino all’arrivo dell’obbligatorietà della F.E.

E tu, nello stesso periodo, potrai comunque continuare a visualizzare e/o stamparti copie delle fatture nel consueto formato, anche se esse non avranno più valenza fiscale ma saranno solo dei documenti ad uso interno.

In tutto questo i servizi Cloud di TeamSystem, ovvero il portale “AGYO” e la Conservazione Sostitutiva, la faranno da padrone, gestendo tutti gli scambi di documenti e le varie trasformazioni da un formato all’altro, fornendo agli utenti la tranquillità di affidare una gestione complessa a professionisti scaricando loro nel contempo tutte le responsabilità.

Quindi, se vorrai usufruire dell’indiscutibile vantaggio del “partire in anticipo”, per abituarti gradatamente alla nuova gestione senza creare traumi ai tuoi collaboratori e ai tuoi clienti, questo è il momento giusto.

CALENDARIO: 

 

 

Data

Tipo corso

Luogo

Orario

Giovedì 29/11 11 posti esauriti

In aula

Filiale Concretix Pordenone

9:00 – 12:00

Lunedì 03/12
posti esauriti

In aula

Sede Concretix Montebelluna

9:00 – 12:00

Martedì 11/12

Web-meeting

 

9:00 – 12:00

Lunedì 17/12

In aula

Sede Concretix Montebelluna

9:00 – 12:00

Giovedì 20/12

In aula

Filiale Concretix Pordenone

9:00 – 12:00

Martedì 15/01/2019

Web-meeting

 

 

Lunedì 21/01/2019

In aula

Sede Concretix Montebelluna

9:00 – 12:00

Giovedì 24/01/2019

In aula

Filiale Concretix Pordenone

9:00 – 12:00

PROGRAMMA DEL CORSO
“e/Ready – e/Impresa – e/Sigip FATTURAZIONE ELETTRONICA e SERVIZIO AGYO F.E.”

 

Introduzione

  • Requisiti minimi di sistema (SQL, e/ rel. 2.18, ecc.)
  • L’installazione del modulo “Fattura elettronica” e i nuovi servizi di supporto alla fatturazione elettronica

Il flusso della fattura elettronica

  • Differenza tra fattura tradizionale e fattura elettronica
  • Il formato XML – come leggere una fattura elettronica (cenni al foglio di stile dell’Agenzia delle Entrate e a ASSOINVOICE di AssoSoftware)
  • Il percorso della fattura: dal fornitore al cliente attraverso il Sistema di Interscambio
  • Il ruolo dell’intermediario: come Agyo può accelerare e migliorare il processo
  • La conservazione sostitutiva

La fattura elettronica attiva

  • Il modulo “Fattura elettronica e connettore Agyo” di e/Ready, e/Impresa e e/Sigip
  • Valorizzare correttamente i nuovi parametri della procedura
  • Aggiornare le anagrafiche clienti
  • Produrre le fatture elettroniche in formato XML e inviarle a Agyo
  • Monitorare gli esiti dell’invio e le notifiche del Sistema di Interscambio
  • Cosa fare in caso di scarto di una fattura
  • Cenni della fatturazione “Smart” di Agyo

La fattura elettronica passiva

  • Comunicazione ai fornitori o all’Agenzia delle Entrate del proprio codice destinatario
  • Visualizzare dentro Agyo le fatture ricevute (foglio di stile dell’AdE e ASSOINVOICE)
  • Caso A – Acquisizione manuale della fattura passiva
    • Inserimento della fattura in prima nota
  • Caso B – Acquisizione automatica della fattura passiva
    • Trasferire le fatture passive al gestionale nel modulo “Acquisti”
    • Trattare le varie righe delle fatture a seconda della presenza o meno del codice articolo nel gestionale
    • Aggiornare i dati del ciclo passivo (evasione ordini, evasione DDT, ecc.)
    • Gestire le eventuali modifiche manuali (contropartite, Iva, ecc.)
    • Contabilizzare la fattura passiva

La conservazione sostitutiva

  • Utilizzo di CCT (Conservazione Cloud TeamSystem)
  • Effettuare il download di un documento conservato
  • Creare un pacchetto di distribuzione su un insieme di fatture
;

CHIEDI DI ESSERE CONTATTATO

Compila il form per maggiori informazioni

4 + 15 =